Data odierna 22-10-2018

Sette eventi di grande musica classica con interpreti d’eccezione per la sesta stagione di Como Classica – festival che fin dalla sua prima edizione intende rendere accessibile a tutti la musica...

Como – Como Classica: dall’8 aprile la nuova stagione con grandi interpreti

Sette eventi di grande musica classica con interpreti d’eccezione per la sesta stagione di Como Classica – festival che fin dalla sua prima edizione intende rendere accessibile a tutti la musica classica – che riparte dopo il successo dell’evento di presentazione dello scorso 10 marzo alla Sala Bianca del Teatro Sociale di Como.

Il primo appuntamento è per domenica 8 aprile nella Sala Musa dell’Associazione Giosuè Carducci di Como con il Schwingungen Trio: Sania Cheong al violino, Stefan Kropfitsch al violoncello e Laura Zapatero al pianoforte eseguiranno due importanti opere di Beethoven e Mendelsshon e una meno conosciuta di Pleyell. Il 22 aprile, sempre nella Sala Musa dell’Associazione Giosuè Carducci di Como, sarà la volta del violinista Davide Alogna in duo con il pianista Fiorenzo Pascalucci, pluripremiato al Premio Venezia e al Concorso Rina Sala Gallo. E per concludere il mese di aprile, domenica 29 il pianista Pietro Bonfilio presenterà nella Sala Bianca del Teatro Sociale di Como il suo cd Brillant Classic dedicato al compositore russo Kabalesky.

A maggio altri tre appuntamenti: domenica 13, nella Sala Bianca del Teatro Sociale di Como, recital del pianista Pierre Laurent Bourcharlat, dedicato a Debussy e a Mussorgsky con la celebre suite per pianoforte “Quadri da un’esposizione”. Domenica 20 maggio, presso il salone dello Yacht Club di Como, ci sarà un duo originale di fagotto e pianoforte con Antonino Cicero e Luciano Troja, ideatori di “An Italian Tale”, un programma ispirato alle più belle melodie di Giovanni D’Anzi e americane di inizio secolo. L’evento è organizzato in collaborazione con “Circolo Pirandello”. Infine, il 27 maggio, le note di Como Classica riecheggeranno nella suggestiva cornice della Basilica di San Vincenzo a Cantù, un appuntamento ormai fisso e apprezzato da tutti organizzato in collaborazione con il Comune di Cantù.

La rassegna si concluderà il 17 giugno a Villa Olmo nell’ambito della diciottesima edizione di Parolario, dove il pianista Valerio Premuroso approfondirà il tema Felicità e Musica.

L’accesso ai concerti è gratuito e riservato ai soci che sottoscriveranno o rinnoveranno la tessera annuale al costo di 20 euro. 

Sarà possibile sottoscrivere la tessera all’ingresso dei concerti.

Per informazioni: comoclassica@gmail.com

PROGRAMMA

COMOCLASSICA 2018

 

8 aprile, ore 17.30 Como, Istituto Carducci

Schwingungen Trio

Sania Cheong, violino, Stefan Kropfitsch, violoncello, Laura Zapatero, piano

22 aprile, ore 17.30 Como, Istituto Carducci

Davide Alogna, violino

Fiorenzo Pascalucci, pianoforte

29 aprile, ore 17.30, Como, Sala Bianca del Teatro Sociale

Pietro Bonfilio, pianoforte

13 maggio, ore 17.30, Como, Sala Bianca del Teatro Sociale

Pierre-Laurent Bourcharlat, pianoforte

20 maggio, ore 19.00, Como, Yacht Club

“An Italian Tale”

Antonino Cicero, fagotto, e Luciano Troja, pianoforte

In collaborazione con “Circolo Pirandello”

27 maggio, ore 16.30, Cantù, Basilica S. Vincenzo

In collaborazione con Comune Cantù

17 giugno, ore 11.30, Como, Villa Olmo

Valerio Premuroso, pianoforte

In collaborazione con “Parolario”

 

Oppure condividila!

Piaciuta la notizia? Forse ti può interessare..

Lascia un commento

Invia il commento