Data odierna 18-06-2018

Appena doppiata la boa di metà mostra, continua l’ottimo successo di pubblico della rassegna “PICASSO, DE CHIRICO, MORANDI. 100 capolavori del XIX e XX secolo dalle collezioni private bresciane”,...

BRESCIA – PALAZZO MARTINENGO SUPERATI I 30.000 VISITATORI ALLA MOSTRA PICASSO, DE CHIRICO, MORANDI

Appena doppiata la boa di metà mostra, continua l’ottimo successo di pubblico della rassegna “PICASSO, DE CHIRICO, MORANDI. 100 capolavori del XIX e XX secolo dalle collezioni private bresciane”, in corso fino al 10 giugno 2018, a Palazzo Martinengo di Brescia.

L’esposizione è stata infatti visitata da oltre 30.000 persone che hanno ammirato la preziosa selezione di capolavori collezionati dalle più illustri famiglie bresciane.

Il dato risulta ancor più positivo se letto alla luce del grande riscontro ottenuto dalle scuole; è stata sfiorata la quota di 10.000 studenti – oltre il 30% del computo totale, provenienti non solo da Brescia e provincia, ma dall’intera Lombardia

“Siamo davvero orgogliosi – afferma Roberta Bellino, Presidente dell’Associazione Amici di Palazzo Martinengo – del grande successo finora ottenuto dalla nuova mostra curata da Davide Dotti, che esplora un importante settore del collezionismo bresciano. Anche quest’anno abbiamo consolidato sul territorio il brand di Palazzo Martinengo, ormai diventato per molti sinonimo di esposizioni di grande qualità. Il dato relativo all’affluenza delle scuole ci dà poi nuova linfa vitale per l’anno che verrà; uno degli obiettivi dell’Associazione, infatti, è far avvicinare i giovani all’arte e alla cultura in generale”.

Domenica 8 aprile si tiene il nuovo appuntamento con I Piccoli Ciceroni: dalle 10.30 alle 13.00 e dalle 14.30 alle 18.30, con i ragazzi del Liceo Artistico Foppa di Brescia, dell’Istituto Canossiane di Brescia e dell’IIS Giovanni Falcone di Palazzolo sull’Oglio, che accompagneranno gli appassionati dell’arte lungo il percorso espositivo di Palazzo Martinengo, che prende avvio dai lavori dei maestri del neoclassicismo (Appiani, Basiletti, Gigola e Vantini) e giunge fino a quelli informali di Burri, Manzoni, Vedova e Fontana degli anni cinquanta e sessanta del ‘900, passando attraverso correnti e movimenti artistici come il romanticismo, il futurismo, la metafisica e il “Ritorno all’ordine”.

La rassegna, curata da Davide Dotti, organizzata dall’Associazione Amici di Palazzo Martinengo, col patrocinio della Provincia di Brescia e del Comune di Brescia, prosegue l’indagine sul collezionismo privato bresciano avviata nel 2014 con la mostra che proponeva una selezione di dipinti antichi rinascimentali e barocchi, tra cui spiccavano i lavori di Moretto, Savoldo, Romanino e Ceruti.

Catalogo Silvana Editoriale.

 

Picasso, De Chirico, Morandi

100 capolavori del XIX e XX secolo dalle collezioni private bresciane

Brescia, Palazzo Martinengo (via dei Musei 30)

Fino al 10 giugno 2018

 

Orari: da mercoledì a venerdì, dalle 9.00 alle 17.30;

sabato, domenica e festivi, dalle 10.00 alle 20.00

lunedì e martedì chiuso

La biglietteria chiude un’ora prima dell’orario di chiusura della mostra

Aperture speciali: 25 Aprile, 30 Aprile, 1 Maggio, 2 Giugno

Biglietti: intero 10 €; ridotto 8 €; ridotto scuole 5

Prevendita: visitatori singoli 1,50 €; gruppi 1 €; scuole 0,50 €

Visite guidate gruppi: 80 € per gruppi di adulti; 45 € per le scuole

La prenotazione è obbligatoria per tutte le tipologie di visita guidata: tel. 380.4650533

gruppi@amicimartinengo.it

Info e prenotazioni:

tel. 380.4650533;

info@amicimartinengo.it

Sito internet: www.amicimartinengo.it

Oppure condividila!

Piaciuta la notizia? Forse ti può interessare..

Lascia un commento

Invia il commento