Data odierna 24-09-2017

Bellezze naturali e architettoniche, mostre, musei e centri storici. L’Italia dalle mille beltà non smette mai di stupire, anche e soprattutto per la sua ricchezza di saperi e di sapori. Per chi ama...

Il giro d’Italia più dolce del 2013: da maggio a Firenze, Roma, Milano e Torino quattro eventi da non perdere Protagonista il miglior gelato all’italiana

Bellezze naturali e architettoniche, mostre, musei e centri storici. L’Italia dalle mille beltà non smette mai di stupire, anche e soprattutto per la sua ricchezza di saperi e di sapori. Per chi ama conoscere e gustare le specificità del territorio, la novità da non perdere per la primavera del 2013 è Italia Gelato Tour, il roadshow che, coinvolgendo i migliori gelatieri e le principali aziende del settore dall’Italia e dall’estero, intende valorizzare la tradizione italiana del dolce freddo inventato nel Rinascimento dal poliedrico artista Bernardo Buontalenti.

L’Italia Gelato Tour, evento ideato dai creatori di Firenze Gelato Festival per diffondere la cultura del gelato in tutta la penisola, presterà grande attenzione alle tradizioni e ai protagonisti sul territorio. Farà tappa a Firenze dal 17 al 26 maggio con il Firenze Gelato Festival, dal 31 maggio al 2 giugno a Milano, dal 7 al 9 giugno a Torino e dal 21 al 23 giugno a Roma.

In calendario percorsi culturali, incontri, workshop e showcooking dedicati al mondo del dolce freddo. Perché ognuna delle location del tour ha un rapporto particolare con il gelato e ha dato un impulso importante al suo sviluppo. Il gelato nasce a Firenze, ma la storia narra che nell’antica Roma più di 2000 anni fa già si mangiava un alimento dolce e rinfrescante che assomigliava al sorbetto. A Torino, invece, nel XX secolo, il cuoco e pasticcere di casa Savoia Giovanni Vialardi fu il primo ad introdurre la distinzione fra gelato e sorbetto, mentre alla città di Milano si può attribuire l’inizio della “fase moderna” del gelato. Era infatti il 1906 quando nei caffè milanesi si cominciarono a consumare le “parigine” (o “nuvole”), fatte di una porzione di gelato compressa tra due ostie di pasta wafer, le prime antenate dei nostri coni gelato da passeggio ideate da Giovanni Torre, di ritorno da un viaggio a Parigi.

L’Italia Gelato Tour intende celebrare la storia e la cultura di questo gustoso alimento che rappresenta una delle eccellenze del Made in Italy, all’insegna di un viaggio itinerante pieno di dolci e gustose sorprese che anticiperanno le tendenze della gelateria per i prossimi anni.

Per maggiori informazioni: www.firenzegelatofestival.it

Oppure condividila!

Piaciuta la notizia? Forse ti può interessare..

Lascia un commento

Invia il commento