Data odierna 11-12-2017

La Settimana della Cucina Italiana nel Mondo giunge alla sua seconda edizione con lo scopo di promuovere la tradizione culinaria italiana come tratto distintivo dell’identità del nostro Paese....

Seconda settimana della cucina italiana nel mondo

La Settimana della Cucina Italiana nel Mondo giunge alla sua seconda edizione con lo scopo di promuovere la tradizione culinaria italiana come tratto distintivo dell’identità del nostro Paese. Quest’anno la Settimana della Cucina Italiana nel Mondo si svolgerà da domani a domenica 26 novembre, con più di 1000 attività in tutto il mondo, compreso l’Azerbaijan.
L’Ambasciata d’Italia a Baku - con il supporto delle Cantine G.D. Vajra, Tizzano e del Pasticciere Campione del Mondo Gino Fabbri – ha organizzato una settimana ricca di cene ed eventi con la partecipazione straordinaria di Cantina Bentivoglio, uno dei ristoranti più apprezzati della città di Bologna, fra le capitali della tradizione gastronomica italiana.
Questo il programma.
Lunedì 20 - Partecipazione degli Chef italiani Giovanni Tavolaro ed Elio Bevilacqua nel programma “Nush olsun” di Khazar TV.
Serata d’apertura della Settimana della Cucina presso il Ristorante italiano “Scalini”, Chef Elio Bevilacqua.
Martedì 21 - Partecipazione degli Chef italiani Sergio Marzulli e Alessio Pitzalis nel programma “Nush olsun” di Khazar TV.
Cena presso il Ristorante italiano “Cantinetta Antinori”, Chef Sergio Marzulli.
Mercoledì 22 - Cena presso il Ristorante “Oronero”, Chef Alessio Pitzalis.
Giovedì 23 - Cena presso il Ristorante “Zafferano”, Chef Luca Casini con degustazione vini G.D. Vajra.
Venerdì 24 - Cena di Gala presso il Ristorante “The Grill”, Hyatt Regency con la partecipazione straordinaria dello Chef Pasquale Troiano di “Cantina Bentivoglio” di Bologna e dessert del Pasticcere Campione del Mondo Gino Fabbri.
Sabato 25 - Serata di chiusura della Settimana della Cucina presso il Ristorante italiano “Tosca”, Chef Giovanni Tavolaro.
Domenica 26 - Pranzo presso il Ristorante “Zafferano”, Chef Luca Casini”.

(aise) 

Oppure condividila!

Piaciuta la notizia? Forse ti può interessare..

Lascia un commento

Invia il commento