Data odierna 21-11-2017

Passati i giorni dell’attesa e delle feste, dei brindisi e dei banchetti ecco che è iniziato un nuovo anno che si presenta, per ognuno di noi, come un libro bianco. Ognuno di noi, sulle pagine bianche,...

Il “Best Seller” del 2016

Passati i giorni dell’attesa e delle feste, dei brindisi e dei banchetti ecco che è iniziato un nuovo anno che si presenta, per ognuno di noi, come un libro bianco. Ognuno di noi, sulle pagine bianche, inizierà a scrivere una nuova storia.  Un anno nuovo è sempre carico di buoni propositi, di sogni, di progetti da portare avanti nel corso dei mesi che verranno. Voler raggiungere dei traguardi, puntare in alto, è lecito, purché lo si faccia con criterio e, soprattutto, rispettando il prossimo. La società attuale ha trasformato noi tutti in “guerrieri” che escono armati ogni mattina, pronti a combattere contro tutto e tutti. Cosa succede? Si ha la sensazione, nel linguaggio non verbale del comune passante, e di tutte le persone che si incontrano nella routine quotidiana, che vi sia un certo fastidio verso il prossimo, chiunque esso sia, quasi a volerlo negare, solo per il fatto che incroci il nostro cammino oppure ci ostacoli mentre cerchiamo di “farci i fatti nostri”. Sarebbe facile fare del buonismo e raccomandare a tutti di fare i bravi e di comportarsi bene, offrire l’altra guancia e via dicendo. Possiamo solo guardarci dentro, ciascuno di noi, e riconoscere quanto siamo tutti colpevoli di una triste disfatta del comune senso civico, evidente nelle azioni di tutti i giorni.

Basta pochissimo per far mente locale e chiedersi se il nostro comportamento è davvero etico. Attenzione verso il prossimo, immedesimarsi nell’altra persona, dare e pretendere sempre un po’ di buona educazione… costano pochissimo e sono alla portata di tutti, ogni giorno, in qualsiasi momento. E un semplice sorriso ha un valore grandissimo, per noi stessi e per gli altri.Basta poco per far si che la storia del nostro 2016 diventi un “Best Seller”.

La penna è nelle nostre mani.

Maria Bernasconi

 

Oppure condividila!

Piaciuta la notizia? Forse ti può interessare..

Lascia un commento

Invia il commento