Data odierna 22-11-2017

Due premi straordinari per la traduzione sono stati istituiti in questo 2017 alla luce della partecipazione dell’Italia come Paese ospite in due diversi saloni letterari: la Fiera del libro di Teheran e...

Due premi alla carriera per traduttori

Due premi straordinari per la traduzione sono stati istituiti in questo 2017 alla luce della partecipazione dell’Italia come Paese ospite in due diversi saloni letterari: la Fiera del libro di Teheran e la Fiera del libro “Non fiction” di Mosca.
Il Ministro per i beni culturali Dario Franceschini ha infatti firmato il decreto che istituisce “un Premio alla carriera ad un traduttore dalla lingua russa in lingua italiana che abbia dato un significativo contributo al settore delle traduzioni, traducendo opere classiche o contemporanee della cultura russa”; e “un Premio alla carriera ad un traduttore dalla lingua persiana in lingua italiana che abbia dato un significativo contributo, al settore delle traduzioni, traducendo opere classiche o contemporanee della cultura persiana”.
Entrambi verranno assegnati nell’ambito nei Premi nazionali per la traduzione, conferiti annualmente dalla Direzione generale biblioteche e Istituti culturali del Mibact.
Nel 2017 l’Italia ha partecipato come Paese Ospite d’Onore alla Fiera del libro di Teheran e, in questa occasione, è stato istituito nell’ambito Progetto “Biblioteca Italia” un Fondo presso il Dipartimento di italianistica dell’Università di Teheran.
Il nostro Paese era stato invitato, sempre come ospite d’Onore, anche alla Fiera del libro “Non fiction” di Mosca, ma tale partecipazione è stata differita al 2018 per poter permettere la pianificazione dell’evento con i tempi necessari.
Nel decreto del Ministro Franceschini si sottolinea come sia “fondamentale continuare a sostenere l’impegno culturale dell’Italia nei confronti sia dei Paesi del vicino Oriente che della Russia”.
Le candidature – così come stabilito dalla circolare emanata dalla Direzione generale biblioteche e Istituti culturali del Mibact il 9 agosto scorso – dovranno essere presentate entro il prossimo 20 ottobre.

(aise) 

Oppure condividila!

Piaciuta la notizia? Forse ti può interessare..

Lascia un commento

Invia il commento