Data odierna 20-09-2017

Il mondo dello spettacolo e della cultura italiana è in lutto: è morta Mariangela Melato. L’attrice si è spenta questa mattina in una clinica romana, all’età di 71 anni, dopo una lunga...

Addio alla signora del teatro italiano: È morta Mariangela Melato

Il mondo dello spettacolo e della cultura italiana è in lutto: è morta Mariangela Melato.

L’attrice si è spenta questa mattina in una clinica romana, all’età di 71 anni, dopo una lunga ed ostinata battaglia contro la malattia.

La notizia è stata diffusa intorno alle 10 in prima battuta su Twitter, dove un tam tam di cinguettii dolorosi è rimbalzato incessante.

“Sono affranta” le prime parole di Lina Wertmuller, che l’ha diretta in numerosi film, come l’indimenticato “Travolti da un insolito destino nell’azzurro mare d’agosto”, accanto ad un giovane Giancarlo Giannini.

Nata a Milano, da madre scaligera e padre tedesco, Mariangela Melato era tra le attrici più versatili del teatro e del cinema italiano, capace di affrontare magistralmente tanto ruoli brillanti quanto drammatici. Ha interpretato personaggi indimenticabili, da quelli sul grande schermo come Fiore, amante milanese di Mimì Metallurgico, a quelli sul palcoscenico come nell’Orestea di Eschilo diretta da Luca Ronconi, fino alla Filumena Marturano al fianco di Massimo Ranieri.

Vincitrice di tantissimi premi, dal Davide di Donatello al Nastro d’argento, ha lavorato con Pupi Avati, Bertolucci e Monicelli e nel 2003 le fu conferita l’onorificenza di Commendatore al Merito della Repubblica italiana.

Se ne va una signora del teatro italiano, amata anche dal cinema internazionale.

Oppure condividila!

Piaciuta la notizia? Forse ti può interessare..

Lascia un commento

Invia il commento