Data odierna 22-11-2017

L’EMIGRAZIONE ABRUZZESE A FUMETTI: IL PREMIO INTERNAZIONALE CORVARABRUZZO PESCARA – Corvara è un paesino dell’entroterra pescarese, nel secolo scorso spopolato dall’emigrazione. Da qualche anno,...

Guarda le immagini Emigrazione abruzzese: Premio Internazionale per l’illustrazione

Emigrazione abruzzese: Premio Internazionale per l’illustrazione

L’EMIGRAZIONE ABRUZZESE A FUMETTI: IL PREMIO INTERNAZIONALE CORVARABRUZZO

PESCARA – Corvara è un paesino dell’entroterra pescarese, nel secolo scorso spopolato dall’emigrazione. Da qualche anno, però, l’antico e suggestivo borgo rivive d’interesse, grazie alle iniziative messe in campo dall’Associazione culturale “Tutti pazzi per Corvara”. La più recente proposta è un Premio internazionale per l’illustrazione, in questa prima edizione dedicato al tema dell’emigrazione abruzzese, a fumetti, rivolto agli autori di comics di tutto il mondo. Il PREMIO CORVARAbruzzo per l’Illustrazione è infatti un’iniziativa ideata ed organizzata dall’Associazione culturale “Tutti pazzi per Corvara” in partnership con la Scuola Internazionale di Comics, con il Patrocinio del Consiglio Regionale d’Abruzzo, del CRAM (Consiglio Regionale Abruzzesi nel Mondo), dell’ANFE (Associazione Nazionale Famiglie Emigranti) e del Comune di Corvara. Il Premio è inoltre realizzato in collaborazione con il Museo delle Genti d’Abruzzo, la Fondazione “Edoardo Tiboni per la Cultura” ed il Mediamuseum, l’Agenzia di Promozione Culturale – Biblioteca “F. Di Giampaolo”, UD’ANET (University G. D’Annunzio New Enterprise Technology), l’Agenzia di comunicazione “Pomilio Blumm”, Ianieri edizioni, Casa editrice Menabò, #FLA Pescara Festival.

Il tema del Premio, scelto per la prima edizione, è l’emigrazione abruzzese. Il concorso “ABRUZZO. GENTE IN MOVIMENTO” parte dalle radici della storia abruzzese per concentrarsi sul futuro per eccellenza: le giovani generazioni. Intende promuovere e divulgare il patrimonio della cultura dell’emigrazione abruzzese, attraverso l’illustrazione rivolta a ragazzi di età tra gli undici ed i tredici anni. Lo scopo è rinnovare la memoria sul tema e stimolare la sensibilità degli artisti, che dovranno rappresentare i passaggi fondamentali vissuti dai migranti: la partenza, il viaggio e l’arrivo. Abbandono, distacco e ricostruzione, sono le tappe obbligatorie verso un futuro migliore, a cui corrisponde una progressiva ridefinizione del concetto d’identità.

Gli abruzzesi sono da sempre in movimento. Dalla transumanza dei pastori alle valigie di cartone dei migranti partiti alla ricerca di un futuro migliore. In particolare, la “Gente di Corvara” si è trasferita in altre regioni italiane, in diversi paesi europei come Francia, Svizzera, Germania, Belgio, Gran Bretagna, nell’America anglosassone e latina, in particolare in Canada, negli Stati Uniti, in Argentina, Venezuela, Brasile ed in Australia. Da quasi 1.600 abitanti di inizio secolo scorso a meno di 300 attuali. Dalla mobilità delle persone, a quelle delle idee.

Il bando si rivolge agli illustratori di ogni nazionalità, purché maggiorenni, che potranno partecipare in forma singola o in gruppo. Prendendo spunto dalle sequenze narrative del racconto di Roberto GiulianiLAMERICAAA! LAMERICAAA!” (le vicende di un ragazzo sedicenne che, nel periodo storico della Grande Guerra 1915 -1918, fu strappato dalla sua terra e costretto a imbarcarsi per New York per evitare di essere arruolato e mandato a morire sul fronte austro-ungarico), i partecipanti dovranno presentare in tutto 9 elaborati: 8 bozzetti in formato A4 (orizzontale o verticale) rappresentanti le sequenze narrative del racconto ed 1 illustrazione, scelta dal candidato tra gli 8 bozzetti realizzati, sviluppata in forma definitiva in formato A3 (orizzontale o verticale). Gli elaborati dovranno pervenire entro il 28 Aprile 2017.

Una giuria altamente qualificata, composta da esperti nel campo dell’illustrazione, della comunicazione visiva, della psicologia, e da rappresentanti delle istituzioni, presieduta dall’illustratrice Rita Petruccioli, selezionerà l’opera vincitrice alla quale sarà assegnato un premio di € 1.000,00. La giuria valuterà in base ai seguenti criteri: originalità della proposta, qualità degli elaborati e capacità narrativa visiva rivolta ai ragazzi. Saranno, inoltre, assegnati i seguenti premi e menzioni: “Pomilio Blumm” con targa di menzione di merito e “Belle Arti & Mestieri” con materiale tecnico specifico per artisti.

Le illustrazioni del vincitore del concorso saranno utilizzate per la realizzazione di un sito web interattivo pensato per le scuole e dedicato ai ragazzi di età tra gli undici e i tredici anni. In occasione della Premiazione, che si svolgerà nel borgo medievale di Corvara il 3 Giugno 2017, verrà allestita una Mostra dove saranno esposte le opere ritenute più meritevoli dalla Giuria tecnica. Avanti, mettete in movimento le vostre matite! Sono permessi tutti gli stili e tutte le idee.

INFO:

Tutte le informazioni sono presenti sulla pagina facebook relativa al PREMIO:

https://www.facebook.com/Premio-CORVARAbruzzo-1797238073849719/

 E’ possibile scaricare il BANDO INTEGRALE al seguente link:

https://www.dropbox.com/s/40vb3krrxx6w79i/bando%20corvarabruzzo2016-17-.pdf?dl=0

Associazione Culturale TUTTI PAZZI PER CORVARA 

Sede legale: Via S. Maria di Costantinopoli, 20 - 65020 Corvara (PE)

Sede amministrativa: c/o Dr. Roberto Giuliani, via G. Galilei n. 25 – 65122 Pescara

Partita IVA: 02098700681

Email:     tuttipazzipercorvara2014@gmail.com

Pec:        tuttipazzipercorvara@pec.it   

Pagina facebook:   Tutti pazzi per Corvara

https://www.facebook.com/Tutti-pazzi-per-Corvara-745439482203228/?ref=aymt_homepage_panel

Presidente: arch. Anna Pia Urbano, tel. 338-6589126 

locandina_manifestolocandina_manifesto1

Oppure condividila!

Piaciuta la notizia? Forse ti può interessare..

Lascia un commento

Invia il commento